Un matrimonio a tema acchiappasogni quello realizzato per Kristian e Cristina, che desideravano un’atmosfera bohémien e romantica per le loro nozze, celebrate in un bellissimo casale di campagna.


Kristian e Cristina si sono conosciuti, complice il destino, una sera fredda e piovosa in un locale napoletano, scoprendo così tante casualità comuni che da allora non si sono mai lasciati. Hanno condiviso decisioni importanti e viaggi avventurosi ed emozionanti, fino ad arrivare all’avventura più importante: costruire la loro famiglia.

La proposta di matrimonio non poteva che aver luogo durante un viaggio, dove Kristian ha aspettato il momento giusto per dichiararsi, facendo stare sulle spine tutti i familiari più stretti che erano a conoscenza della sorpresa…
E’ proprio durante i loro viaggi che gli sposi hanno acquistato alcuni acchiappasogni bellissimi che sono diventati il simbolo delle nozze, richiamando anche un tatuaggio della sposa.

Per la creazione del progetto di nozze ho iniziato come di consueto dalla grafica: ho disegnato un piccolo acchiappasogni, trasformato poi in grafica digitale da cui abbiamo creato tutta la Wedding Stationery.

Cristina desiderava un matrimonio declinato nel colore “dusty blue” e così sono partita da questo per creare la palette colori: abbiamo abbinato al colore principale un rosa tenue (il più noto blush), bianco e verde oliva. Per creare l’atmosfera bohémien che gli sposi desideravano, ma soprattutto per rendere questo progetto davvero particolare e unico, ho proposto loro di utilizzare come fiore principale quello della protea, in una variante molto bella e con una punta perfetta di rosa. Hanno completato l’allestimento floreale il fiore di eryngium, utilizzato anche per il fiore all’occhiello, le rose inglesi, l’eucalipto e i fiori di agapanthus che hanno decorato la cerimonia.

Colori e fiori erano in perfetta armonia con la location: un casale immerso nel verde, dove gli sposi e i loro parenti hanno trascorso l’intero weekend delle nozze, coccolati dalla famiglia che lo gestisce con grande cura e dedizione.

Quando abbiamo iniziato a progettare l’allestimento, siamo andati in cerca degli acchiappasogni che naturalmente non potevano assolutamente mancare. Ma visto che nessun fornitore aveva ciò che avevamo in mente, ho deciso di acquistare i materiali e realizzarli con gli sposi. E così armati di cerchi di legno, nastri, merletti, piume e dei centrini che la mamma dello sposo ha realizzato personalmente….tutti gli acchiappasogni con cui abbiamo allestito la location hanno preso vita: è stato un lavoro che ha richiesto davvero molti mesi, ma il risultato è stato meraviglioso!

Il mio progetto di nozze era davvero ricco di dettagli, e la ricerca e la scelta dei materiali ha richiesto tantissima cura: i runner della mise en place ad esempio sono stati realizzati appositamente per gli sposi, solo dopo aver trovato la giusta stoffa e tonalità di colore blu…
Le sedie che ho proposto per la Cerimonia erano sì perfette per il luogo, ma le ho scelte per il decoro che ricordava esattamente il centro di un acchiappasogni.

Molti elementi, come i cartelli decorativi e il cake topper, sono stati realizzati da partners di fiducia, che accolgono sempre le mie idee (e i miei disegni!!) con grande entusiasmo.

Ogni singolo arredo previsto, così come la mise en place per la cena, era coordinato con un altro, con i colori e con lo stile delle nozze.

Anche le bomboniere erano naturalmente coordinate con il progetto: gli sposi hanno scelto alcune frasi delle canzoni dove fosse presente la parola “sogni” e queste sono state riportate su tazzine per il caffè create per loro:

La Cerimonia in giardino, davanti la piccola cappella della location, è stata molto romantica, complice l’atmosfera sognante ed un bellissimo discorso fatto dal celebrante, un caro amico degli sposi.

Cristina poi era davvero meravigliosa, ed il suo abito da sposa era così perfetto…il pizzo molto particolare del corpetto sembrava quasi creato appositamente per lei, ricordando così tanto proprio il decoro degli acchiappasogni.

Dopo il taglio della torta, una naked cake decorata con frutta fresca, e la confettata, sposi e amici hanno brindato con i cocktail molecolari preparati da Roberto Onorati ed il suo staff. Un modo davvero unico per concludere questo matrimonio!

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

Crediti:

Wedding Planner Blin Eventi di Viviana Marfè 
Location Casa Lerario
Allestimento floreale Giuseppe Fiori Grimaldi Grimaldi
Rental GeG Party Service
Foto Federica Ariemma photography
Musica Irene Ferrara DJ |