Blin Eventi Associato ASSO.EURO.WE.P.P.

Sono davvero felice di annunciare che faccio ufficialmente parte dell’Associazione Europea Wedding Planners Professionisti, sul cui sito potrete consultare la mia vetrina personale. Forse per molti di voi potrà sembrare una notizia di poco conto…ma per me è molto importante cogliere ogni opportunità per trasmettere, attraverso l’attività di Blin Eventi, due valori fondamentali, che hanno sempre caratterizzato il mio metodo di lavoro in qualsiasi contesto: correttezza e professionalità. Prima di tutto nei confronti dei miei clienti, che affidano a me la gestione di un giorno davvero molto speciale e quindi estremamente delicato; poi nei confronti dei miei colleghi, nella speranza che venga fatto presto un po’ di ordine; ed infine nei confronti dei fornitori con cui collaboro e/o con cui potranno nascere nuove sinergie.

Mi rendo sempre più conto, navigando in internet, tra i vari social network e parlando con diversi esperti del settore, che in giro c’è davvero un po’ di tutto: “agenzie” che operano senza i dovuti adempimenti fiscali, profili privati legati in realtà a presunte attività di organizzazione eventi (eludendo quindi una norma fondamentale di facebook ossia che gli account aziendali devono essere creati come pagine fan), album fotografici fasulli che raccolgono foto copiate da immagini in rete o addirittura prelevate da altri profili senza naturalmente alcun permesso, commercianti che scambiano la vendita di bomboniere e affini in servizio di “wedding planner”, o infine corsi di wedding planner assolutamente non riconosciuti e seri venduti su groupon a € 9,99 (si…avete letto bene: NOVEEUROENOVANTANOVE!!!).

Probabilmente è anche per colpa di tutte queste realtà che spesso il mio lavoro viene bistrattato. Sono tanti i potenziali clienti che incontro che sottovalutano il grande lavoro che c’è alle spalle dell’organizzazione di un matrimonio, le responsabilità che si assume un wedding planner (anche rispetto ai fornitori segnalati) e lo stress che deriva dalla gestione e dalla supervisione di tante persone e ruoli diversi.

Spesso mi sono trovata di fronte anche ad una certa maleducazione e ad una mancanza di rispetto nei confronti del tempo dedicato ai futuri sposi e delle idee rese disponibili per rendere unico un evento e che vi assicuro non derivano, quando c’è serietà naturalmente, da una copia di quello che si vede sui siti dedicati ai matrimoni.

Senza considerare i tanti fornitori con i quali è molto difficile instaurare un rapporto di collaborazione serio.

Sono sicura che far parte di un’associazione sia una grande garanzia prima di tutto per voi, che avrete la certezza di affidarvi ad un professionista che opera sempre nel rispetto di un codice deontologico che si basa su principi quali integrità, onestà, serietà, riservatezza, prudenza e diligenza. Nel mio contratto, che stipuleremo insieme dopo che vi avrò rilasciato un preventivo dettagliato, sono descritti in modo chiaro tutti gli accordi, i tempi di consegna e i limiti di budget reciprocamente fissati. E soprattutto c’è la firma per la privacy, che vi garantirà inoltre il segreto professionale.

E sarà una garanzia anche per me, che potrò confrontarmi con colleghi seri e pronti a collaborare per la difesa degli interessi di un’intera categoria, oltre a poter prendere parte a corsi professionali di aggiornamento al fine di offrire sempre un servizio ad alto profilo.

Diffidate insomma da chi non vorrà garantirvi tutto questo!

BlinEventi wedding planner